Analisi alimentari

Tabelle nutrizionali

L’analisi chimica degli alimenti è di fondamentale importanza per la caratterizzazione qualitativa e quantitativa dei costituenti di un alimento e per una corretta determinazione dei valori nutrizionali che lo accompagnano. Le informazioni riportate sulle etichette nutrizionali, oltre ad essere un elemento sempre più ricercato dall’acquirente, costituiscono per l’azienda produttrice il modo migliore per controllare la qualità del proprio prodotto e sono per la stessa una garanzia di trasparenza e serietà.
Il laboratorio Bioricerche esegue analisi centesimali complete per la determinazione di umidità, proteine, grassi, carboidrati, fibra, minerali su una grande varietà di matrici alimentari, siano esse prodotti carnei, prodotti da forno, sfarinati (granaglie) e materie prime in generale, oltre che la ricerca di additivi come conservanti, antiossidanti, addensanti, ecc.

Analisi microbiologiche

Il laboratorio Bioricerche dispone di personale competente e moderne attrezzature per effettuare tutte le analisi necessarie alla definizione dei parametri microbiologici di un prodotto, di un processo o di un ambiente di lavorazione. Le metodiche analitiche di questo laboratorio vengono applicate all’intera gamma del settore alimentare (secondo la normativa vigente):

  • Ricerca di microrganismi patogeni (Listeria Monocytogenes, Salmonella spp., etc…) in alimenti, materie prime, intermedi di lavorazione e tamponi ambientali
  • Ricerca degli indicatori di contaminazione (Carica microbica totale, Enterobacteriaceae, Coliformi, Escherichia coli, Stafilococchi coag. +, etc)
  • Ricerca di batteri responsabili di problemi organolettici (Pseudomonas spp, muffe e lieviti, Lattobacilli, Anaerobi solfito riduttori, Bacillus cereus, etc)

Il laboratorio è inoltre attivo nella determinazione della shelf life di prodotto, nella verifica dell’efficacia dei sanificanti, nella ricerca e quantificazione dei principali allergeni alimentari (glutine, allergeni del latte, della soia etc).

Ricerca contaminanti

La normativa comunitaria vigente disciplina la sicurezza alimentare riguardo la presenza di contaminanti, sostanze estranee alla composizione naturale dell’alimento ma in esso presenti come residuo della produzione (compresi i trattamenti applicati alle colture, al bestiame e nella prassi veterinaria), della trasformazione, del trattamento, del condizionamento o del trasporto dell’ alimento stesso.
Un prodotto alimentare, non può essere commercializzato se la tipologia e la concentrazione del contaminante presente costituiscono un rischio per la salute dal punto di vista tossicologico come impongono precisi vincoli legislativi.
In questo ambito, il laboratorio Bioricerche è in grado di offrire:

  • Ricerca e determinazione, attraverso analisi di Assorbimento Atomico, di metalli pesanti (piombo, cadmio, nichel, ferro, rame, zinco, mercurio, arsenico, stagno, ecc.) su matrici alimentari di diversa natura e imballaggi
  • Determinazione delle Aflatossine B1, B2, G1, G2 e dell’aflatossina M1 nel latte
  • Determinazione di residui di prodotti fitosanitari su vegetali, carni, latte e derivati, mangimi e prodotti zootecnici

Analisi carcasse animali

Il laboratorio Bioricerche è da anni un partner affidabile per l’industria della macellazione e della lavorazione delle carni, offrendo ai propri clienti un servizio competente e professionale che comprende:

  • Campionamento e analisi di superficie di carcasse come previsto dalla normativa vigente (Salmonella spp, enterobatteri, carica microbica a 30°C)
  • Esecuzione di tamponi su carcasse animali come da metodi normati